Questi Top Crypto Performers hanno superato il Bitcoin (BTC) nel 2° trimestre, aumentando del 544% e del 467%.

Due gemme di criptovaluta a bassa capitalizzazione hanno avuto un secondo trimestre stellare, più che quadruplicando le loro capitalizzazioni di mercato negli ultimi tre mesi e superando in modo significativo i guadagni relativi di Bitcoin (BTC).

La migliore performance della crittovaluta

La migliore performance della crittovaluta nell’ultimo trimestre è Bancor (BNT) dopo un aumento del 544,98%, come riportato dalla società di analisi a catena IntoTheBlock.

Bancor è un protocollo a catena di blocco che permette agli utenti di scambiare vari gettoni direttamente senza la necessità di passare attraverso un cambio di crittovaluta. Bancor cerca di affrontare il problema dell’illiquidità che affligge migliaia di monete che offrono servizi legittimi.

Il mese scorso, Coinbase ha detto che sta considerando di aggiungere il supporto per Bancor a seconda che la moneta soddisfi gli standard tecnici e normativi del cambio. Inoltre, gli operatori del mercato hanno ampiamente ignorato la notizia di una vulnerabilità di sicurezza nella borsa decentralizzata di Bancor, che ha costretto gli sviluppatori a trasferire i fondi dei portafogli interessati e a proteggere gli utenti da attori malvagi. Da allora Bancor ha risolto il problema.

Il secondo classificato nella gara cripta dell’ultimo trimestre è SwissBorg (CHSB) dopo aver superato il 467%.

CHSB incentiva gli utenti della crypto management

CHSB incentiva gli utenti della crypto management app Swissborg offrendo tariffe di transazione più basse, partecipando alla futura direzione della piattaforma e guadagnando premi. La piattaforma decentralizzata di gestione patrimoniale di Swissborg serve oltre 100’000 persone in tutto il mondo.

Secondo IntoTheBlock, dal 1° aprile oltre 18.000 indirizzi con gettoni CHSB sono in attivo. Pochi mesi dopo, il numero di indirizzi in guadagno è salito a più di 21.00, pari a oltre il 96% del totale degli indirizzi che conservano il gettone di utilità.

Per quanto riguarda Bancor, oltre il 36% degli indirizzi che detengono la moneta sono in profitto, che è il suo livello massimo in tre anni.

La principale moneta criptata, Bitcoin, è salita del 53% nel secondo trimestre di quest’anno, passando da 6.239 a 9.557 dollari. Circa l’83% degli indirizzi di BTC sono attualmente in profitto, secondo la società di crittografia Glassnode.